Home Leggi, Contratti e Accordi Sindacali Accordi Sindacali 11 07 22 Firmato l'accordo sulle politiche occupazionali 2011

Articoli correlati

11 07 22 Firmato l'accordo sulle politiche occupazionali 2011 PDF Stampa
Scritto da Ivan Bettini   
Lunedì 25 Luglio 2011 07:24
Si è concluso venerdì 22 luglio il confronto tra il Comune di Milano e le organizzazioni sindacali e RSU sulle politiche occupazionali per il 2011.
Le assunzioni previste sono - per tutto il Comune - 126 (comprese la mobilità da altri enti e le assunzioni obbligatorie dei disabili).
La dottoressa Arcari, che guidava la delegazione del Comune, ha spiegato che questo numero di assunzioni è il massimo consentito dalla normativa in vigore (finanziaria 2011).
RSU e organizzazioni sindacali hanno sottolineato l'assoluta inadeguatezza di questo piano rispetto alle esigenze dei servizi e dei cittadini e richiesto un confronto con la parte politica (il sindaco Pisapia, che ha mantenuto per sè la delega per il personale).
Senza assunzioni, infatti, molti servizi comunali dovranno chiudere o essere fortemente ridimensionati, è questo è un problema politico e non tecnico/burocratico.
Si chiede inoltre a Pisapia di farsi promotore di un movimento di sindaci che chieda al governo centrale di cancellare le norme che - violando l'autonomia locale - impongono limiti alle assunzioni nei comuni.
Alla fine il protocollo è stato firmato da CISL, CSA e UIL.
Non hanno invece firmato RSU, CGIL e DICCAP.
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
Ultimo aggiornamento Martedì 15 Ottobre 2013 10:17
 
Copyright © 2022 www.comunemilanoprendiamolaparola.org. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Chi è online

 9 visitatori online

Collettivo Prendiamo la Parola

Crea il tuo badge

Il Collettivo Prendiamo la Parola
aderisce a:

Pubblico Impiego in Movimento