Home
10 giugno - Milano - incontro/dibattito Rimettiamoci in movimento per un percorso unitario di iniziativa e di lotta nel Pubblico Impiego PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 06 Giugno 2017 07:01

Incontro/dibattito
Per un percorso unitario di iniziativa e di lotta
nel Pubblico Impiego
SABATO 10 GIUGNO ore 9,30-16
c/o Cam Garibaldi – corso Garibaldi, 27 (MM Lanza) – MILANO

Nella fase attuale, il capitalismo si autoalimenta attraverso l’appropriazione e la  privatizzazione dei beni comuni, la mercificazione dei fondamentali diritti umani dal cibo, alla casa, alla salute e all’istruzione, lo smantellamento dei servizi pubblici e la loro sostituzione con prestazioni a pagamento.
Da alcuni anni è in atto il processo di smantellamento della Pubblica amministrazione deciso dalla Troika e imposto ai governi nazionali sotto forma del pareggio di bilancio in costituzione, blocco della contrattazione e del turn over, riduzione dei servizi erogati alla cittadinanza e accorpa-menti\smantellamenti di molte aziende partecipate. L’attacco senza precedenti al salario, ai diritti e allo stesso posto di lavoro dei dipendenti pubblici a cui oggi assistiamo – basti pensare alla decisione del governo di stanziare per il rinnovo dei contratti una cifra risibile e offensiva, al blocco del turnover, alla cosiddetta “riforma Madia”, allo smantellamento delle provincie e di altri enti pubblici strumentalmente definiti “inutili” – avviene in questo contesto, nazionale e internazionale. Questo attacco è portato con strumenti politici, attraverso trattati, direttive, leggi, decreti, regolamenti. Il pubblico impiego da anni viene governato a colpi di decreti legislativi e la stessa contrattazione delle rsu è ridotta ai minimi termini.
Allo stesso tempo per favorire i processi di smantellamento della Pa, si alimenta lo stereotipo del dipendente pubblico assenteista e fannullone, dividendo la forza lavoro con la performance, terrorizzandola con lo spettro della Corte dei Conti.
Questa situazione richiede una risposta decisa e radicale da parte dei lavoratori e dei cittadini utenti dei servizi, e interpella direttamente la galassia del sindacalismo di base, di cui facciamo parte.

Ultimo aggiornamento Martedì 06 Giugno 2017 08:19
Leggi tutto...
 
7 aprile - Giornata internazionale della salute PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 03 Aprile 2017 00:00

LA SALUTE NON È IN VENDITA GIORNATA INTERNAZIONALE PER IL DIRITTO ALLA SALUTE

e Giornata europea di azione contro la commercializzazione della salute

MILANO 7 APRILE 2017

dalle ore 11 presidio REGIONE LOMBARDIA

via Melchiorre Gioia 39

dalle ore 17 presidio H S.Carlo via Pio II, 3

In tutta Europa, sono in atto da diversi anni politiche tese a colpire i nuclei centrali del welfare e attaccare i beni comuni. Anche la salute e la sanità sono sottoposte ad attacchi e tagli di spesa pubblica che producono e favoriscono diseguaglianze nella tutela e nell’accesso alle cure. Contemporaneamente, viene incentivato l'ingresso in sanità di gruppi privati, che insieme alle multinazionali del farmaco hanno un obiettivo chiaro: generare profitto sulla nostra salute!

Noi crediamo, invece, che la politica sanitaria debba basarsi su:

  • Centralità della prevenzione e promozione della salute in tutti gli aspetti della vita e del lavoro
  • Prestazioni sanitarie utili, necessarie ed efficaci, accessibili a tutte e a tutti, senza vincoli di cittadinanza
  • Finanziamento basato sulla fiscalità generale
  • Protezione della sanità da logiche di mercato
  • Ruolo attivo delle persone nei propri percorsi di cura e nella definizione delle politiche di salute.

Anche in Italia, assistiamo a una sistematica riduzione del finanziamento del nostro Servizio Sanitario Nazionale: piccoli ospedali e servizi territoriali vengono chiusi, spesso senza un reale coinvolgimento della popolazione; la moltiplicazione di visite ed esami, favorita dal pagamento a prestazione, produce liste d’attesa che rendono difficile ottenere in tempi opportuni le cure realmente utili e non garantiscono l’accesso a migliaia di persone; le condizioni di lavoro di chi opera in ambito sanitario peggiorano. L’attuale proliferazione di coperture sanitarie assicurative private o mutualistiche – purtroppo inserite anche nei contratti collettivi di lavoro – indebolisce ulteriormente il sistema. Un Servizio Sanitario Nazionale pubblico, come dimostrano tutti gli studi comparativi internazionali, è invece meno caro e tutela tutta la popolazione. Per contrastare questa deriva, noi e tutte le persone che difendono una sanità pubblica di qualità, solidale, gratuita e universale lavoriamo per delle politiche alternative: per un finanziamento del sistema adeguato, per la scelta di servizi di cure primarie, per l’attenzione ai determinanti sociali della salute (lavoro, reddito, educazione, ambiente). I Cittadini devono poter contare e potere decidere le priorità per tutelare la salute. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito, nel 1948, il 7 aprile come data per celebrare la Giornata Internazionale della Salute. Salute per tutte e tutti e accesso universale alle cure! Diritti sociali, economici, culturali e ambientali per tutte e tutti!

Scarica il volantino in formato Pdf

Ultimo aggiornamento Lunedì 03 Aprile 2017 12:12
 
Lunedì 6 marzo - Assemblea DC Bilancio ed Entrate PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 27 Febbraio 2017 20:15

Lunedì 6 marzo 2017

Assemblea per i lavoratori

della DC Bilancio ed Entrate

Via Larga 12 - 2° Piano – Salone formazione – Ore 09-11

Odg:

  • Sciopero nazionale e generale dell’8 marzo sui temi della condizione della donna nei luoghi di lavoro, contro il femminicidio e la violenza nei confronti del genere femminile , contro la precarietà e la privatizzazione del welfare per il diritto a Servizi Pubblici gratuiti ed accessibili “ sciopero globale delle donne”.
  • Valutazione e confronto dei lavoratori in merito all’accordo sottoscritto il 27 gennaio 2017.
  • Varie ed eventuali.
Ultimo aggiornamento Lunedì 27 Febbraio 2017 20:19
Leggi tutto...
 
"Sospendere" lo sciopero del 3 febbraio è stato un grave errore: la lotta paga! PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 05 Febbraio 2017 00:00

Abbiamo partecipato con convinzione e impegno al percorso unitario di mobilitazione che - attraverso presidi e assemblee - ha portato alla proclamazione dello sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori del Comune di Milano indetto per il 3 febbraio.

Oggi però non condividiamo la decisione assunta da CGIL, CISL, UIL, CSA,  DICCAP e maggioranza della RSU di "sospendere" questo sciopero.

Riteniamo infatti gli impegni assunti dall'Amministrazione comunale con il verbale sottoscritto venerdì 27 gennaio troppo generici e vaghi, e comunque insufficienti rispetto alle richieste espresse dall'assemblea plenaria RSU dello scorso 8 novembre e dall'affollata assemblea generale svoltasi al Teatro Nuovo lo scorso 18 novembre.

Ultimo aggiornamento Martedì 07 Febbraio 2017 12:59
Leggi tutto...
 
Lunedì 6 marzo 2017 - Assemblea DC Servizi Civici Partecipazione e Sport PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 27 Febbraio 2017 20:17

Lunedì 6 marzo 2017
Assemblea per i lavoratori
della DC Servizi Civici Partecipazione e Sport
Via Larga 12 - 2° Piano – Salone formazione – Ore 11-13

Odg:

  • Sciopero nazionale e generale dell’8 marzo sui temi della condizione della donna nei luoghi di lavoro, contro il femminicidio e la violenza nei confronti del genere femminile , contro la precarietà e la privatizzazione del welfare per il diritto a Servizi Pubblici gratuiti ed accessibili “ sciopero globale delle donne”.
  • Valutazione e confronto dei lavoratori in merito all’accordo sottoscritto il 27 gennaio 2017.
  • Varie ed eventuali.
Ultimo aggiornamento Lunedì 27 Febbraio 2017 20:21
Leggi tutto...
 
Mercoledì 1 marzo 2017 - Assemblea DC Sistemi Informativi e Agenda Digitale PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 27 Febbraio 2017 20:12

Mercoledì 1 marzo 2017
Assemblea per i lavoratori
della DC Sistemi Informativi e Agenda Digitale
Via Gb Vico 18 - 3° Piano ore 10-12

Odg:

  • Sciopero nazionale e generale dell’8 marzo sui temi della condizione della donna nei luoghi di lavoro, contro il femminicidio e la violenza nei confronti del genere femminile , contro la precarietà e la privatizzazione del welfare per il diritto a Servizi Pubblici gratuiti ed accessibili “ sciopero globale delle donne”.
  • Valutazione e confronto dei lavoratori in merito all’accordo sottoscritto il 27 gennaio 2017.
  • Varie ed eventuali.
Ultimo aggiornamento Lunedì 27 Febbraio 2017 20:19
Leggi tutto...
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 9 di 29
Copyright © 2021 www.comunemilanoprendiamolaparola.org. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Chi è online

 15 visitatori online

Collettivo Prendiamo la Parola

Crea il tuo badge

Il Collettivo Prendiamo la Parola
aderisce a:

Pubblico Impiego in Movimento