Home Notizie Giuridiche Diritto del lavoro Voucher per l'acquisto di servizi di baby-sitting a favore della madre lavoratrice
Voucher per l'acquisto di servizi di baby-sitting a favore della madre lavoratrice PDF Stampa
Scritto da Administrator   
Venerdì 12 Aprile 2013 00:00

L’Inps, con Circolare n. 48, del 28 marzo 2013, ha presentato il D.M. del 22 dicembre 2012, che ha definito le modalità di utilizzo del contributo per l’acquisto dei servizi per l’infanzia, in applicazione dell’art.4, della Legge 92/2012, che a sua volta aveva introdotto, in via sperimentale, per il triennio 2013-2015, la possibilità per la madre lavoratrice di chiedere, al termine del congedo di maternità, e in alternativa al congedo parentale, voucher per l’acquisto di servizi di baby sitting.
L’importo del contributo, che è ammonta a euro 300,00 mensili, è erogato per un periodo massimo di sei mesi.

Leggi la Circolare INPS n. 48, 28/03/2013

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 
Copyright © 2024 www.comunemilanoprendiamolaparola.org. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Chi è online

 17 visitatori online

Collettivo Prendiamo la Parola

Crea il tuo badge

Il Collettivo Prendiamo la Parola
aderisce a:

Pubblico Impiego in Movimento