Home Chi siamo

Articoli correlati

Chi Siamo Collettivo Prendiamo la Parola del Comune di Milano
Chi siamo PDF Stampa
Scritto da Administrator   
Lunedì 09 Ottobre 2006 07:49

 

Ieri come oggi sempre in piazza. A sinistra con la nostra storica parola d'ordine "Nessun posto di lavoro va perso". A destra lo sciopero del 18 ottobre 2004 lo striscione "Siamo sempre più incazzati contro padroni, governo, Comune e sindacati" rispecchia lo stato d'animo di tanti lavoratori.


I lavoratori del comune di Milano sono circa 20 mila, suddivisi in quasi 200 sedi diverse; spesso in una sede non si sa niente di quello che sta succedendo nelle altre sedi.

Con questo sito e il foglio "Prendiamo la Parola" un gruppo di lavoratori vuole far circolare notizie tra sede e sede nel modo più semplice possibile.

Collettivo Prendiamo la Parola: siamo sempre più incazzatiQuesto è un piccolo "spazio" a disposizione di qualunque lavoratore che, a partire dal proprio posto di lavoro, vuol "prendere la parola" per far sapere a tutti gli altri notizie, denunce, problemi, proposte… Le organizzazioni sindacali attuali, così come la RSU paralizzata già pochi mesi la sua elezione non appaiono in grado di dare risposte adeguate allo “stato d’animo” di cui sopra; noi, Collettivo Prendiamo la Parola, abbiamo scelto la pista dell'autorganizzazione e dal 2002 ci siamo dati come ombrello/parafulmine la sigla sindacale dello Slai Cobas, mentre continuiamo a pubblicare il foglio "Prendiamo la Parola" e a gestire questo sito.

 

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
Ultimo aggiornamento Lunedì 29 Agosto 2011 10:48
 
Copyright © 2019 www.comunemilanoprendiamolaparola.org. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Chi è online

 27 visitatori online

Collettivo Prendiamo la Parola

Crea il tuo badge

Il Collettivo Prendiamo la Parola
aderisce a:

Pubblico Impiego in Movimento